Su di noi

....nemmeno una nuvola! 

Alberto
Abate

Digital Strategist
SEO Manager
Copywriting

Uscire fuori dagli schemi in modo fortemente analitico.

Appassionato di Semiotica e Linguistica, Alberto è laureato in Lingue Straniere all'Università degli Studi di Catania, prediligendo un percorso di studi improntanto su Marketing, Comunicazione e Pubblicità. 
In ambito creativo cerca sempre di elaborare soluzioni non convenzionali impresse in un testo, in ambito strategico è molto metodico. La lettura dei dati è la sua ossessione! 

È un esperto di caffè, ama il rugby, tutto quello che fa ridere e la sua Fender Telecaster. Inguaribile disordinato, tranne dentro il suo Hard Disk, dove tutto è perfettamente al suo posto!  

Serena
Leonardi

Art Director
Graphic Designer
Illustrator

Leggiadria artistica e libertà creativa VS un rigido protocollo per la ricerca dell'armonia perfetta.

Diplomata in Graphic Design all'Accademia di Belle Arti di Venezia, Serena vive di un conflitto dentro sé che, prima di tutto, si risolve con delle risoluzioni su cui è stato investito tempo, energia e concentrazione.

 In secondo luogo, sfocia in variegatissimi interessi tra i quali il Teatro (è anche un'attrice!), la calcografia, la cultura e la letteratura russa, lo yoga e molto altro! 
Ha curato diverse mostre fotografiche tra Catania e Venezia. Adora lavorare su tavoli disordinati!

Mission

Dare dignità locale. Adoperiamo ogni risorsa delle nostre competenze per fare in modo che medie e piccole realtà del Territorio possano garantirsi uno stile di comunicazione immediato, semplice e al passo con l'attuale momento storico in cui principi di chiarezza, minimalismo, comprensione e armonia estetica regolano il rapporto tra aziende e clienti, che siano essi da acquisire o da mantenere.

Perché 
Catania?

Catania è un crocevia di popoli e cultura ed è una città che, al netto dei suoi problemi, emerge grazie alla sua capacità di mantenersi sempre viva al meglio delle sue possibilità. È il punto di incontro di professionisti creativi e competenti.

Catania è una città sicuramente disfunzionale, ma altamente funzionale. Avrebbe solo bisogno di questa consapevolezza per poter dare risalto a tutte le validissime realtà lavorative che la compongono.